Istruzioni per l'uso

Istruzioni per l'uso: ormai l'avrete capito, questo è un blog un po' fuori dal comune. L'intento è quello di divertirci con voi; come? Abbinando post scritti a 4 mani (ma la cosa carina è che non ci mettiamo d'accordo; una scrive quel che vuole, l'altra "risponde") a ricette prese dal web. Inserire piatti preparati da noi sarebbe troppo laborioso soprattutto perché entrambe vogliamo portare avanti anche i nostri blog personali. Per la stessa ragione non potremo venire a commentare da voi (per quello useremo ognuna il proprio blog "serio"), lo faremo qui, rispondendo a tutte, sempre e con doppia risposta. Se vorrete partecipare a dare un'anima in più a questo spazio, mandateci il link di una delle vostre ricette e poi... preparatevi perché ve le "faremo a pezzi". I post avranno cadenza settimanale ma crediamo potrà essere interessante seguire i vari botta-e-risposta nei commenti.
Infine: preparatevi perché avrete delle sorprese ed un blog tutto cliccabile!!!


translate

lunedì 5 marzo 2012

NO PASTINA NO PARTY...





...ah, Meris, ovviamente tu non sei invitata.
Dopo lo spiacevole episodio ancora da sistemarsi del mancato pagamento, lo staff non si sente, per il momento, di condividere con te una spassosissima festa.
La Signorina Rosario ed Abel non hanno voce in capitolo, ma ti abbracciano stretta stretta.



Torta mimosa


itorta mimosa ricetta classica

 
Ricetta ed immagine sono stati presi QUI

Ingredienti per il Pan di Spagna
farina: 75 gr
uova: 6
zucchero: 150 gr
fecola di patate: 75 gr
Ingredienti per la Panna Montata
panna da montare: 200 ml
zucchero a velo: 50 gr
Ingredienti per la crema pasticcera
latte: 500 ml
zucchero: 100 gr
tuorli: 4
farina: 25 gr
limone: 1
Rhum o succo d’arancia per bagnare il pan di Spagna: qb

Ricetta e preparazione
Per prima cosa ci occupiamo della preparazione del Pan di Spagna, che se potete, è bene prepararlo il giorno prima così ha il tempo di rassodarsi un po’. Prendete una terrina e montate le uova intere con lo zucchero per circa 10 minuti, poi aggiungete la farina e l’amido di mais mescolando con una frusta elettrica. Imburrate e infarinate una teglia, versate il composto e cuocete il dolce in forno preriscaldato a 150° per 40 minuti.
Nel frattempo preparate la crema pasticcera. Mettete il latte in un pentolino con la scorza di limone e fatelo bollire, poi togliete il limone e fate raffreddare un po’ il latte. Incorporate le uova sbattute con lo zucchero e la farina, mescolate bene, portate sul fuoco e fate addensare mescolando in continuazione. Poi fate raffreddare la crema. Montate la panna con lo zucchero a velo.
Tagliate il pan di Spagna in modo da formare 3 dischi, prendete quello centrale e tagliatelo a cubetti tutti delle medesime dimensioni. Bagnate la base della torta con il rum o il succo di arancia, versate sopra la crema raffreddata, e poi ponete sopra l’altro disco di pan di Pasqua. Cospargete tutta la torta con la panna montata, anche i lati, e poi versate sopra i cubetti di pan di Spagna, premete leggermente per farli aderire.

26 commenti:

  1. col c... che ho io vnco la crociera e proprio con quella compagnia che sta facendo faville ora, anche io sarei per escludere meris visto che non ha pagato mai nemmeno tutte noi che le teniamo compagnia e la facciamo ridere!!!!

    RispondiElimina
  2. Sottoscrivo tutto quello che ha scritto, magari senza i soliti errori (dita incrociate e tastiera allegra ne sono sicuramente la colpa) della mia sister qui sopra!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma come...proprio oggi che ho scritto tutto perfetto.......

      intanto io mi alleno per la futura vincita del viaggetto in barca:

      in fondo al maaaaar, in fondo al maaar

      Elimina
    2. Stefi!!! hai scritto "vnco"!!!
      Io preferisco.......Onda su onda il mare mi ha portato qui....

      Elimina
    3. oh porca paletta per fritture, ora anche gli occhi mi si incrociano!!!

      Elimina
  3. ragassuole ho letto ora di una scossa di terremoto a Genova, tutto bene?

    RispondiElimina
  4. Tutto bene! Io sono in ferie e c'è il diluvio universale con grandine...ovviamente. Ero seduta sul divano ed ad un certo punto mi è tremato tutto! Quest'anno è già il terzo che sentiamo! I primi due in farma sono ballati gli scaffali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E adesso basta, ma non saranno mica 'sti Maya che portano sssssss!!!!!!!

      Elimina
    2. carla lo sto pensando anche io, sti fetenti!!!

      Elimina
  5. sgrat sgrat e non dico altro

    RispondiElimina
  6. ... ma com'è che sti terremoti li sente solo Tinny? Anch'io sto in Liguria, eh???
    Stef: bello lo sgrat sgrat...
    Carla: la tua contro gli errori di Stef è una battaglia persa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fausta, lo so ma io ci provo!!! Ora oltre alle dita le si incrociano anche gli occhi!!!

      Elimina
  7. dai Fausta finché la Carluccioletta non usa la bacchettata sulle nocche come metodo correttivo la lascio fare

    ma la Meris che fine ha fatto?

    RispondiElimina
  8. a me basta la "Limoges", grazie :-)) tutto il resto me lo catafottete sulla schiena di un gnoccone e io mi metto lì zitta zitta a degustare ;-)) hihihi baciuzzi :-XX

    RispondiElimina
  9. Auguroni a voi per la festa di domani!!! Posso prenotare un posto? passo per la crociera, ho il mal di mare ;-)

    RispondiElimina
  10. Scusatemi per l'assenza ma in questi giorni sono moltooooooo impegnata. Infatti mi sto godendo una MERAVIGLIOSA CROCIERA!!!!!!! E stasera parteciperò ad una grandiosa serata di gala per la festa delle donne!!!!!!! Capitoooooooooo!!!!!!!!!
    Auguri Rosario....oggi è la tua festa.....credo!

    RispondiElimina
  11. Io sono impegnatissima nei preparativi...La Signorina Rosario ha deciso di farsi i capelli color giallo mimosa...non ho il coraggio di dirle che con quelle sopracigliozze folte, folte, nere, nere, stonerebbe un ciccinino...

    RispondiElimina
  12. Ehmmmm scusate se mi intrometto ma la signorina Rosario avrebbe anche un bel paio di baffetti un pochino scuri....

    RispondiElimina
  13. beh meris quelli glieli togliamo con le pinze!! Come va con la crociera? senti sobbalzi strani? Baciii

    RispondiElimina
  14. La Signorina Rosario NON ha i baffetti, essù!

    RispondiElimina
  15. hai ragione NON ha i baffetti MA HA certi baffoni che in confronto Franz Joseph era nudo

    RispondiElimina
  16. Ecco Stefy, mi hai portato vi le parole dalla bocca, volevo proprio scriverlo io che la Rosario ha certi baffi ....... e guarda Tinny che se lo diciamo noi che la Rosario l'abbiamo vista.....!!!!!

    RispondiElimina
  17. Mmmmmmm...vabbè, se volete aver sempre ragione voi...

    RispondiElimina
  18. sì sì sì assoluta ragione!

    RispondiElimina

dì la tua (... purché sia uguale alla nostra...) e torna per la risposta, se hai il coraggio!