Istruzioni per l'uso

Istruzioni per l'uso: ormai l'avrete capito, questo è un blog un po' fuori dal comune. L'intento è quello di divertirci con voi; come? Abbinando post scritti a 4 mani (ma la cosa carina è che non ci mettiamo d'accordo; una scrive quel che vuole, l'altra "risponde") a ricette prese dal web. Inserire piatti preparati da noi sarebbe troppo laborioso soprattutto perché entrambe vogliamo portare avanti anche i nostri blog personali. Per la stessa ragione non potremo venire a commentare da voi (per quello useremo ognuna il proprio blog "serio"), lo faremo qui, rispondendo a tutte, sempre e con doppia risposta. Se vorrete partecipare a dare un'anima in più a questo spazio, mandateci il link di una delle vostre ricette e poi... preparatevi perché ve le "faremo a pezzi". I post avranno cadenza settimanale ma crediamo potrà essere interessante seguire i vari botta-e-risposta nei commenti.
Infine: preparatevi perché avrete delle sorprese ed un blog tutto cliccabile!!!


translate

lunedì 7 maggio 2012

Prima visione...


Lo staff di Pastina in Brodo & Chiacchiere è lieto di invitarvi alla proiezione del film "Dove minchiuzza son finite??" film di altissimo livello culturale dalla trama drammatica, ma, forse, a lieto fine...chissà...
La Signorina Faustidda provvederà alle bevande ed agli snacks.
La Signorina Rosario sarà lieta di fornirvi i cuscini per apprezzare al meglio la proiezione.
Nell'augurarvi un buon divertimento, cordialmente vi salutiamo.


27 commenti:

  1. Io sono qui. La signorina Rosario mi ha già dotato di tutti i "conforti" del caso. Già ho assaggiato qualche stuzzichino della signorina Faustidda.....diviniiiiii... ma la Tinny che fa???? Ahhh cara Rosario, tu sei preziosa per questo clan di zitelle.....

    RispondiElimina
  2. Meris! Meno male che ci sei tu! I cuscini sono comodissimi, non trovi??

    RispondiElimina
  3. Si Tinny, anche le coperte di lana sono molto morbide, guarda che bel soffitto abbiamo, è pieno di stelle....

    RispondiElimina
  4. Meris!!! SEI UNICA!!!!
    Un abbraccione :))

    RispondiElimina
  5. Si si, sono proprio unica o l'unica! Anche un pò infreddolita.....

    RispondiElimina
  6. Io ho portato il mio cuscino preferito...in genere mi addormento quando vedo un film al buio, dopo circa 20 minuti. Spero che le cure della signorina Rosario riescano a farmi stare sveglia!! Tinny, ci sei?

    RispondiElimina
  7. Fausta aiutooooooo.. blogger non mi carica più le foto nei post, dice che ho esaurito lo spazio e ne debbo comprare altro! Le foto su picasa le ho tolte tutte ma non funziona lo stesso! Che faccio?

    RispondiElimina
  8. Ah Meris questo non è mica un blog di consigli su manutenzioni varie...allora...Picasa che???

    RispondiElimina
  9. Tinny questa era un'emergenza. Scusa. La Faustidda è un geniaccio lo sai? In pochi clic mi ha risolto il problema. Grazie Faustiddaaaaaa.....
    PS - Avete saputo qualcosa su che fine abbiano fatto le altre?

    RispondiElimina
  10. sparite, Meris, dissolte per sempre...
    Comincio a domandarmi: ma non è che abbiamo avuto le visioni come Rosario per Tinny???

    RispondiElimina
  11. La Faustidda è un geniaccio...del male.
    Per le altre non soccheddire...

    RispondiElimina
  12. E finalmente eccomi qui!!!

    ma si può sapere che è sto caspita di errore che mi fate comparire ogni volta che provo ad accedere a questo blog? Insomma non si fa così eh? adesso voglio essere super extra stra coccolata, viziata e riempita di cioccolatini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il server Web utilizzato per la gestione del sito Web non è attualmente in grado di elaborare la richiesta HTTP a causa di un temporaneo problema di sovraccarico o di un'operazione di manutenzione. Si tratta di una condizione temporanea che verrà risolta dopo un certo lasso di tempo. Alcuni server in questo stato potrebbero anche semplicemente rifiutare la connessione socket, nel qual caso potrebbe essere generato un errore diverso causato dal timeout della creazione del socket.

      Ciclo di operazioni HTTP per gli errori 503

      Qualsiasi client, ad esempio il Web browser o il nostro robot CheckUpDown, effettua il ciclo di operazioni seguente quando comunica con il server Web:

      Ottiene un indirizzo IP in base al nome IP del sito, ovvero l'URL del sito senza il prefisso "http://". Questa ricerca, o conversione del nome IP in un indirizzo IP, viene eseguita dai server DNS (Domain Name Server).
      Apre una connessione socket IP a tale indirizzo IP.
      Scrive un flusso di dati HTTP tramite il socket.
      Riceve un flusso di dati HTTP dal server Web in risposta. Questo flusso di dati contiene codici di stato i cui valori sono determinati dal protocollo HTTP. Analizza il flusso di dati per rilevare i codici di stato e altre informazioni utili.
      Questo errore si verifica durante il passaggio finale sopra indicato, quando il client riceve un codice di stato HTTP che identifica come "503".

      Correzione degli errori 503

      Il server Web non è disponibile a causa di operazioni di manutenzione. Sebbene non sia in grado di funzionare a pieno regime, offre comunque un livello minimo di funzionalità perché può inviare una risposta con il codice di stato 503. Le possibili cause di questo errore sono molteplici, ma in genere si tratta di un intervento umano degli operatori del server Web. Probabilmente, qualcuno sta già lavorando al problema e non appena possibile verrà ripristinato il normale funzionamento.

      Per appurare il motivo per cui il servizio non è disponibile, contattare gli operatori di sistema del sito Web, ad esempio il provider di servizi Internet. Per questo tipo di errore, sono loro i più indicati a fornire delucidazioni.

      Elimina
  13. Tinny lo sai che ho conosciuto il fratello della Faustidda!!!! Eugenio, si proprio lui!

    RispondiElimina
  14. Meris a parte il tecnihcese, quella sfila di paroloni che vuol dire?

    La Faustidda ha un fratello?? e abita anche lui con la povera Tinny?

    RispondiElimina
  15. Minchiuzza Meris! Niente niente la Faustidda ti ha attaccato la "professorinite"????

    Steffyyyyyy!!!! Che bellooooo!!! Tantisssimi cioccolatini, te li porta la Rosario!

    Il fratello di Faustidda, fortunatamente sta fuori città....

    RispondiElimina
  16. Care ragazze credevo che voi capiste tutta quella roba là! Ho solo fatto un copia incolla del problema della Stefy. Niente "professorinite" ma solo rinite!!!

    RispondiElimina
  17. Quali cioccolatini porta la Rosario alla Stefy? Quelli con gli animalini che si aggirano dentro al cioccolato? Quelli giallini verdini?

    RispondiElimina
  18. Merisss!!! Esattamente!!!! Se riesco a prenderli glieli mandiamo!!

    RispondiElimina
  19. Merissss!!! Esatto, se riesco a prenderli glieli mandiamo!!!

    RispondiElimina
  20. Tinny cosa urliiii!!!!! Non sono mica sorda! Tinny ti mando una mail....

    RispondiElimina
  21. Volevo aggiornarvi sulle novità dell'italiano a Londra!
    Allora...Il neo laureato sta benissimo a Londra! Gli piace la vita frenetica che si vive la. Ha fatto domanda alla Banca .....la Barkley...io non so neppure come si scrive! Ha un sacco di amici, giapponesi, colombiani ecc... ah...anche qualche ragazza francese....chissà cosa combina.

    RispondiElimina
  22. Poi volevo dirvi un'altra cosa. Io con questo blog mi diverto da matti. E mi diverto ancora di più quando vi dono un mio post perchè pregusto il divertimento. Mi immagino cosa succederà. Quindi sono lieta di donarvi anche la Granseola
    http://vanigliaecannella-bellissima2010.blogspot.it/2012/05/la-granseola-e-le-linguine.html
    Ecco, questa ricetta secondo me non è adatta ad essere cucinata dalla signorina Faustidda, lei è più per le ricette "fini" dei dolcetti, ma è più adatta alla Tinny o alla signorina Rosario! E immagino le due alle prese con la Granseola che fugge e punge!!!
    Beh, buon divertimento e buon WE

    RispondiElimina
  23. Grazie Merisss!!!...Mi sconfinfera la granseola!!

    RispondiElimina
  24. devo dire che blogger ultimamente sta facendo girare i cabasisi anche a me!!!
    Stefy perdonata, dai! Manca ancora all'appello Carla che a questo punto si meriterà in pieno lo sgabelletto da fachiro.
    Meris! Anche tu informatica, eh??? Che spiegone sul "503"! Ma almeno... hai capito quello che ci hai spiegato??? ;)
    Grazie per il nuovo post-regalo, la granseola è in buone mani.
    Quanto al tuo ragazzone, speriamo che trovi presto lavoro; se è in gamba come la madre non avrà alcun problema!
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma valà.....io non ho capito nà mazza!

      Elimina
  25. ecco perchè sono stata tutto il santo giorno in bagno, per le bestie nei cioccolatini

    Ebbene lorsignore vi mando presto il conto della carta igienica!!!

    RispondiElimina

dì la tua (... purché sia uguale alla nostra...) e torna per la risposta, se hai il coraggio!